Barboncino toy red dell'allevamento Maatilayla

Stregata da una Barbona

Come è nato l’amore per questa razza
e l’allevamento barboncini toy Maatilayla

cucciolo di barboncino toy rosso dell'allevamento Maatilayla

FAQ

Una risposta alle domande più comuni 

cuccioli di barboncino toy red dell'allevamento Maatilayla

Contatta Maatilayla

Per qualsiasi dubbio, curiosità o informazioni sulle prossime cucciolate, non esitare a contattarci!

Perché il Barbone? 

Piccole curiosità sul barboncino

Nell’antichità il Barbone sfruttando le sue grandi abilità natatorie e di cacciatore veniva impiegato nella caccia e recupero in acqua delle anatre.

Considerato da sempre molto intelligente e quindi facilmente addestrabile, ha iniziato ad apparire nei circhi e successivamente nei palazzi reali lanciando una sorta di moda seguita da tutta la nobiltà.

Oggi il Barbone, con le sue quattro taglie (grande mole, medio, nano e toy) viene collocato nel IX Gruppo della classificazione FCI (Federazione Cinologica Internazionale) nella categoria dei cani da compagnia.

Nel corso degli anni le sue doti naturali sono rimaste invariate e la peculiarità di avere un folto pelo riccio e soffice, privo di sotto pelo che non muta mai, ovvero che cresce ma non cade, lo rende perfetto  per la vita domestica e per chi soffre di allergia.

Come tutti i cani però, non bisogna dimenticare di garantirgli le sue passeggiate quotidiane e la possibilità di correre libero ad esplorare, quando possibile, per farlo sentire appagato e quindi sereno.

barboncini toy rossi con fiocco dell'allevamento Maatilayla

Il nostro allevamento, i nostri barboncini toy

Dalla nascita…

Alleviamo i nostri barboncini in casa con amore e dedizione, a stretto contatto con tutti i componenti della famiglia.

Esponiamo i cuccioli fin da subito a tutti gli stimoli necessari per crescere adeguatamente ed essere correttamente socializzati.

Attraverso le nostre coccole e cure quotidiane, li abituiamo alla manipolazione, così non saranno eccessivamente stressati durante le future e più impegnative operazioni di toelettatura.

Inoltre, saranno in grado di sopportare al meglio le visite veterinarie.

Esporli ai comuni rumori di casa come quello dell’aspirapolvere, della strada con il rombo delle moto, i frastuoni dei fuochi d’artificio, del temporale, ci permette di allevare cuccioli che difficilmente mostreranno disagi comportamentali a seguito di questi episodi.

I nostri barboncini, appena possibile e attraverso una corretta presentazione, prenderanno confidenza con animali anche di altra specie, per insegnar loro ad averne rispetto e a non manifestare paura o istinti predatori nei confronti ad esempio del gatto di casa, della tartaruga o del coniglietto in giardino.

Sin dai primi giorni di vita applichiamo il programma americano di stimolazione neurologica BiosensorAllevamento barboncini toy Maatilayla

È stato provato che l’esecuzione passiva di alcuni specifici esercizi di stimolazione tattile e sensoriale porta ad ottenere cuccioli:

  • meno cagionevoli;
  • più disponibili alla socializzazione e con un’ottima personalità durante la crescita;
  • con una migliore predisposizione ad apprendere e una maggiore sicurezza nella vita;

 

…fino alla vostra casa

I barboncini di Maatilayla resteranno in allevamento fino al compimento del loro terzo mese

Questo per consentire loro di stare il più possibile con la mamma, la quale, prima del nostro contributo, fornirà ai cuccioli un corretto imprinting sia verso i propri simili che verso gli umani.

Inoltre, impartirà quegli insegnamenti che solo lei può dare, come l’inibizione al morso (un corretto e calibrato uso della bocca), il rispetto degli spazi interpersonali e delle cose altrui.

Ogni cucciolo del nostro allevamento verrà ceduto dopo essere stato vaccinato, sverminato, trattato con antiparassitari e con certificato di buona salute rilasciato dal medico veterinario.

Con l’applicazione dei microchip i nostri barboncini saranno già iscritti all’anagrafe canina, ed avremo portato a termine tutte le pratiche per il rilascio del pedigree ENCI, che arriverà dopo circa 7/8 mesi (purtroppo la tempistica non dipende da noi).

Per la prenotazione del cucciolo si richiede una caparra, non restituibile in caso di recesso da parte dell’acquirente.

A corredo di ogni cucciolo verrà consegnato il Puppy Starter Kit per poterlo accogliere nella sua nuova casa ed avere lo stretto necessario sin da subito.

Poterli allevare in famiglia ci consente di conoscere l’indole di ognuno dei nostri cuccioli, fattore importante per poter poi consigliare il “giusto cane” alla “giusta persona“.

Non immaginiamo nemmeno lontanamente di poterli consegnare a destinazione, senza prima aver avuto l’occasione di conoscere personalmente e valutare le future famiglie dei nostri cuccioli.

Non discriminiamo nessuno, per noi il fine ultimo è quello di rendere felici sia i cuccioli che le loro nuove famiglie.

Latest from the

Blog

Va dove ti porta il cane

Va dove ti porta il cane

Le nostri abitudini, il nostro cane In un mio precedente articolo raccontavo su quante delle nostre vecchie abitudini ci fa cambiare un cane quando entra nella nostra vita. Io per prima, per dirne una, da ragazza amavo dormire fino a tardi ogni volta che potevo....

Scusi, avete un cucciolo per il prossimo Natale?

Scusi, avete un cucciolo per il prossimo Natale?

Perdonatemi la vena polemica. Durante le trascorse giornate infinite di festa, ho ricevuto, ma non credo solo io, una serie interminabile di richieste di cuccioli da poter regalare al proprio bambino in occasione del Natale. E quando qualcuno chiama dicendo di aver...

Il Barbone

Il Barbone

Volendo fornire una descrizione, che vada oltre quella dettagliata dello Standard Ufficiale pubblicata sul sito dell'ENCI, riporto una straordinaria rappresentazione del Barbone tratta dal libro di Elena Garloni "PIACERE DI CONOSCERTI: capire i cani con le motivazioni...

Ai futuri padroni

Siamo molto attenti alla scelta dei futuri padroni dei nostri barboncini e del contesto in cui andranno a vivere, per noi il fine ultimo è quello di rendere felici sia i cuccioli che le loro nuove famiglie.

Siamo assolutamente contrari alla spedizione dei cuccioli, pertanto la consegna avviene esclusivamente di persona.

Inoltre, suggeriamo di venire a scegliere il vostro cucciolo personalmente, in modo da trovare quello a voi più affine.

Sconsigliamo vivamente l’acquisto di cani a prezzi stracciati proposti su siti di compravendita online.

Allevare con coscienza e serietà è un grande impegno fisico ed economico.

Infatti, è di fondamentale importanza seguire al meglio tutte le fasi, dalla gravidanza, con visite veterinarie, ecografie, radiografie, appositi mangimi e integratori, alla nascita e infine all’allevamento dei cuccioli nel senso proprio della parola.

È ad esclusiva garanzia di chi ama il Barbone rivolgersi ad allevatori che conoscano e preservino lo standard di razza e che vi propongano cani sani ed equilibrati.

I nostri riproduttori sono tutti stati testati geneticamente con esito negativo per le principali patologie tipiche della razza:

  • prcdPRA (atrofia progressiva della retina)
  • Patella lux

Non sottovalutate l’importanza del pedigree!

Produrlo ha un costo sostenibile che non giustifica le differenze di prezzo che spesso vengono motivate.

Sul pedigree sono riportati:

  • I dati anagrafici e identificativi del cane (razza, nome, sesso, data di nascita, colore del mantello, microchip);
  • Le generazioni del vostro cucciolo, fino al quarto grado di parentela, dimostrando quindi la purezza della razza;
  • Chi, tra gli antenati, è stato campione di bellezza o di lavoro in Italia o all’estero;
  • Eventuali premi assegnati in esposizione;
  • L’assenza (o presenza) di eventuali patologie testate;
  • Il numero d’iscrizione al Libro delle Origini Italiano (LOI);
  • I dati anagrafici del proprietario e dell’allevatore;
  • I diversi passaggi di proprietà avuti del cane;

Cedere cuccioli senza pedigree spesso significa che sono il risultato di accoppiamenti tra differenti colori o taglie, se non tra diverse razze, o tra soggetti giudicati non idonei alla riproduzione.

Gli standard dell’allevamento Maatilayla prevedono che i cuccioli nascano, vengano svezzati e affrontino le fasi della crescita in presenza della madre e dei fratelli, sotto la nostra attenta supervisione.

Non deleghiamo a nessuno la responsabilità di seguire la crescita dei nostri barboncini.

Vogliamo avere la certezza di consegnarvi un cucciolo che sia in grado di relazionarsi in modo sano con altri cani, bambini e che sappia affrontare adeguatamente, per quanto possibile, eventuali fattori di stress che potrebbe incontrare durante la sua vita.

Pin It on Pinterest