LifestylePer una zampata di fango

Aprile 23, 2021by Layla Zarfati
https://allevamentobarboncinimaatilayla.it/wp-content/uploads/2021/04/Tato-zampata-di-fango-1280x1615.jpg

In questo periodo un po’ così, in cui i miei pensieri si inseguono vorticosamente, andando e venendo spesso come schegge impazzite, c’è però un’immagine che da qualche giorno ricorre e rappresenta una costante.

Sarà forse perché nei momenti più bui, anche le cose apparentemente più insignificanti, se non addirittura fastidiose, assumono una connotazione diversa e vengono scansionate una ad una dalla nostra mente, che per l’occasione è diventata magicamente capace di vedere oltre.

Espressione di un gesto che gli educatori cinofili invitano a scoraggiare e che le tintorie a volte faticano a cancellare, l’impronta di fango sui nostri vestiti, che tanto ci indispettisce – soprattutto a chi è pronto per andare in ufficio – dovrebbe però, come dicevo, esser guardata sotto altra luce.

Ovviamente non mi riferisco ai ripetuti salti addosso agli sconosciuti, ai nostri ospiti, e men che meno se compiuti con fini di aggressività. Ma a quel modo che il nostro cane ha di volersi elevare a noi, cercando di dimostrarsi più simile al suo riferimento umano, per arrivare quanto più vicino ai nostri occhi e stabilire un contatto visivo che ci dia conferma che lui è sempre qui, pronto a dimostrarci in ogni momento il suo affetto.

Forse soltanto una malattia potrebbe impedirgli di compiere questo semplice gesto, a differenza di noi, che distratti da difficoltà economiche, di lavoro, crisi coniugali, esistenziali e chi più ne ha più ne metta, spesso siamo portati a lasciarlo un po’ in disparte, il nostro affetto per lui.

Facciamone tesoro non solo nei momenti più difficili, a cui spesso la vita ci sottopone senza troppi convenevoli, ma magari anche adesso, dove le restrizioni per questa pandemia ci affamano di contatti sociali imponendoci di riservarli soltanto ad un ristretto numero di esseri viventi.

Il ricordo di quella zampata di fango, annullata da un ciclo in lavatrice, dovrebbe invece rimanere lì, conservata assieme alle fotografie, alle medagliette col nome, ai collari dismessi ed ai guinzagli logori, a testimonianza di un amore vero, proprio come quello dei cuori che gli innamorati incidono sulla corteccia degli alberi.

Allevamento Maatilayla

logo dell'allevamento Maatilayla

“Allevare con coscienza e serietà è una missione e spesso disattende le aspettative economiche che immaginiamo potrebbero derivare da questa professione. Il mio motore è la continua ricerca, attraverso un attento lavoro di selezione, nel dare sempre più valore a questa razza che ritengo essere già perfetta, sia nell’aspetto morfologico quanto in quello caratteriale”

Layla Zarfati

Riconosciuto

enci e fci logo orizzontale

Contatti

Icons-Pawsitive+39 338 761 762 8
Icons-Pawsitive[email protected]
Icons-PawsitiveStrada Vicinale Pianamola 6 01030 Bassano Romano (VT)

Dove siamo

mappa di google

© 2018 – 2021 Maatilayla | Tutti i diritti riservati

Designed and Developed by MDESIGN

bt_bb_section_top_section_coverage_image

Allevamento Maatilayla

logo dell'allevamento Maatilayla

“Allevare con coscienza e serietà è una missione e spesso disattende le aspettative economiche che immaginiamo potrebbero derivare da questa professione. Il mio motore è la continua ricerca, attraverso un attento lavoro di selezione, nel dare sempre più valore a questa razza che ritengo essere già perfetta, sia nell’aspetto morfologico quanto in quello caratteriale”

Layla Zarfati

Riconosciuto

enci e fci logo in verticale
enci e fci logo orizzontale

Contatti

Icons-Pawsitive+39 338 761 762 8
Icons-Pawsitive[email protected]
Icons-PawsitiveStrada Vicinale Pianamola 6 01030 Bassano Romano (VT)

Dove siamo

mappa di google

© 2018 – 2021 Maatilayla | Tutti i diritti riservati
Privacy Policy | SitemapRegistro Allevatori Note legali
Designed and Developed by MDESIGN

bt_bb_section_top_section_coverage_image